Privacy FightBall per iOS e Android

Avviando ed utilizzando l’app si accetta tacitamente la Privacy Policy dell’app, la Tipologia di Dati raccolti, l’Utilizzo dei dati raccolti e il funzionamento delle richieste di credito.

 L’app sopra citata non raccoglie alcun dato Personale degli utenti che decidono di installarla a meno che non sia l’utente ad inviarli consapevolmente attraverso specifiche funzioni all’interno dell’app, ne tanto meno di come viene utilizzata (frequenza, orari, localizzazione ecc).

Titolare del Trattamento dei Dati
Il titolare del trattamento dei dati è Mattia Di Chiara, il cui indirizzo email è il seguente: info@mattiadichiara.com

Tipologia di Dati raccolti
Gli unici dati raccolti sono quelli forniti da Apple sulla nazione da dove provengono gli acquisti dell’app. I dati o salvataggi raccolti o creati dall’app vengono esclusivamente salvati e messi a disposizione dell’utente in locale sul proprio dispositivo, che talvolta potrà scegliere se inviarli per email/condividerli, a sua discrezione o inviarli per la ricezione del premio guadagnato attraverso FightBall.

Lo sviluppatore nel caso in cui l’utente richiede il premio entrerà in possesso dell’email inserita al momento della richiesta dell’utente al solo scopo di entrare in contatto con lui inviandogli le istruzioni per ricevere il premio.


Utilizzo dei Dati raccolti
Lo sviluppatore dopo 3 giorni dall’invio della mail eliminerà e non terrà alcuna traccia dei dati ricevuti dalla richiesta dell’utente all’interno dell’app.

Funzionamento del premio
Le richieste di premio vanno effettuate dall’ultima versione dell’App disponibile su App Store o Google Play Store, altrimenti la richiesta verrà considerata invalida e il premio andrà perso.
Sarà discrezione dell’utente verificare la presenza di aggiornamenti e nuove versioni dell’App nell’apposito Store.
Lo sviluppatore si riserva il diritto di valutare e validare o meno la richiesta del premio da parte dell’utente in base alla veridicità delle azioni da lui eseguite all’interno dell’App.
Lo sviluppatore non è tenuto a dare descrizioni approfondite sui motivi di un possibile rifiuto di una richiesta, ma in caso di contatto può, a sua discrezione, spiegare l’accaduto con l’utente.
Una volta inoltrata la richiesta di premio riceverai un’email di conferma nella mail inserita, che conterrà le istruzioni di come muoversi per richiedere il premio.
Lo sviluppatore si riserva il diritto di sospendere, rifiutare o annullare le richieste di premio , e conseguentemente l’invio del premio, ricevute in caso di anomalie o problemi interni/personali.

Ultima modifica: 23 Marzo 2020